Monthly Archives: luglio 2009

Sono un piantatore, non un raccoglitore

Uno spunto di riflessione per le amiche e gli amici psicologi. Mi sono reso conto che provo molto più piacere e soddisfazione nel seminare, piantare, accudire e veder crescere che nel raccogliere. Quasi come se mi sentissi un iniziatore, che … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

25 luglio 2009: bruciare l’erba secca

Ebbene sì: anche dopo  morta, estirpata, tagliata e sradicata l’erbaccia è un fastidio. Va accumulata e bruciata, possibilmente in una giornata senza vento per evitare l’effetto bonzo o l’incendio di tutto il borgo. Oggi non c’era vento e ne ho … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

25 luglio: Il primo vero raccolto

Voglio dire: chili e chili di prodotti naturali, biologici, profumati e saporiti! Pomodori, zucchini, trombette, cetrioli, insalate. Una manna, una benedizione, una grande soddisfazione. Unita all’altra altrettanto grande di avere l’aiuto di Martina nell’orto.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

25 luglio 2009: Tagliare l’erba col decespugliatore

Madonna quanta ne cresce! Si lotta con l’erba sia all’interno, fra un cespo d’insalata e l’altro, estirpando con le mani ogni malefica pianticella, sia all’esterno, perchè l’erba ai margini dell’orto assedia l’area coltivata con l’ambizione di inghiottirla. Oggi perciò mi … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Sono un po’ stanco

Certo è un anno duro: malattie e lutti in famiglia, le ragazze che crescono, Martina che ha fatto la maturità e sceglie la facoltà universitaria, genitori da accudire, mia moglie Paola che merita più attenzioni di quante non riesca a … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Inventario

Siamo verso la fine di luglio, ormai curo l’orto da quasi quattro mesi e ne sono davvero contento. E credo che anche papà, se ogni tanto gli dà un’occhiata, sorrida sotto i baffi. Certo che sono andato un po’ oltre … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

22 luglio 2009: New entry

Ho capito che le insalate richiedono un certo turn – over; vale a dire che mano a mano che si tagliano vanno rimpiazzate se si vuol continuare a mangiarne (Questo non vale per quelle che ricrescono, come la cicoria e … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento