22 luglio 2009: New entry

Ho capito che le insalate richiedono un certo turn – over; vale a dire che mano a mano che si tagliano vanno rimpiazzate se si vuol continuare a mangiarne (Questo non vale per quelle che ricrescono, come la cicoria e i manigot che, se tagliati alla base, producono altre foglie).

Così ho deciso che, di tanto in tanto, acquisterò qualche nuova piantina per rimpiazzare qualle mangiate in insalata.

22 luglio 2009 Nuova canasta gentilina

22 luglio 2009 Nuova canasta gentilina

Questa volta ho piantato una dozzina di cosiddetta “Canasta gentilina”, un po’ sparsa nei buchi che si sono creati tra i ranghi delle preesistenti insalate.

E mentre acquistavo le piantine, vendute in pratici cestelli di plastica che ne contengono dodici, mi sono fatto attrarre da altre verdure:

22 luglio 2009 Cavolfiori

22 luglio 2009 Cavolfiori

…nove cavolfiori…

22 luglio 2009 Cavoli cinesi

22 luglio 2009 Cavoli cinesi

…e sei cavoli cinesi.

E mi sono accorto di avere un paio di problemi.

  • Il primo è che comincia a mancarmi lo spazio, sia per la quantità di piantagioni sia per l’erba che, avanzando dall’esterno, erode centimetri coltivabili.
  • Il secondo è che più varietà pianto o semino più il lavoro è impegnativo. Sta diventando davvero un mestiere!
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...