25 luglio 2009: bruciare l’erba secca

Ebbene sì: anche dopo  morta, estirpata, tagliata e sradicata l’erbaccia è un fastidio. Va accumulata e bruciata, possibilmente in una giornata senza vento per evitare l’effetto bonzo o l’incendio di tutto il borgo.

L'erba secca brucia 1

L'erba secca brucia 1

Oggi non c’era vento e ne ho approfittato per bruciare erba e rami secchi che attendevano l’esecuzione già da qualche settimana.

L'erba secca brucia 2

L'erba secca brucia 2

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...