6 set 2009: La legna, l’uva fragola e Proust

Con papà, un annetto fa, avevo segato un po’ di legna, che poi è rimasta pazientemente ad aspettare che qualcuno la riponesse in garage. Papà già allora diceva “Non la farò bruciare io, questa legna.” E così è stato. Mi è costata un po’ di tristezza metter mano a tutti i ceppi che avevamo tagliato insieme, ma allo stesso tempo li considero una delle piccole e grandi eredità, tipo “Non mollare, lascia qualcosa a chi resta dopo di te”.

La legna ancora da spostare

La legna ancora da spostare

Ho faticato mezza giornata a torso nudo, con la carriola per trasportare e poi allineando in garage una catasta che spero non crolli. Non ho ancora finito, ne resta ancora un po’.

Uva fragola

Uva fragola

Ma mentre lavoravo a spostare la legna un odore dolce e pungente mi ha repentinamente riportato ai tempi in cui ero bambino e il nonno Giovanni mi faceva mangiare l’uva fragola. la conoscete? è dolce e profumatissima.

Uva fragola 2

Uva fragola 2

L’olfatto – come ricordava anche Marcel Proust nella “Ricerca del tempo perduto”, è un senso particolare, che raggiunge il cervello senza possibilità di filtri razionali (possiamo non voler sentire o non voler vedere, ma un odore che ci raggiunge non può essere filtrato e colpisce la nostra consapevolezza prima che ce ne rendiamo conto). E così l’uva fragola mi ha riportato in uno stato di infantile beatitudine, anche se solo per pochi secondi. Ma sono pochi secondi in cambio dei quali vale la pena di trasportare tre quintali di legna!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...