A piedi nudi nell’orto

(Parafrasi di un film che però era ambientato nel parco).

Pomodori neri

Pomodori neri

Ho scoperto che mi piace molto lavorare nell’orto a piedi nudi, a contatto con l’erbetta (e le erbacce), la terra, il fango e i pur rari sassi. Non è una grande idea dal punto di vista della sicurezza, e infatti ogni tanto soffoco un’imprecazione quando calpesto un sasso aguzzo, ma mi dà tanto un’impressione di primordiale contatto con la natura. Chissà se la Natura è altrettanto contenta di stare a contatto diretto con i miei piedi?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...