Ho ceduto alle pressioni dell’industria chimica

Ormai da troppe settimane le mie insalatine languivano, vittime della sete e del caldo, della sfiga e del malgoverno.

Le insalatine languiscono 1

Le insalatine languiscono 1

E mammina a dirmi “Dammi retta: zappetta un po’ tutt’intorno, poi ci metti un cucchiaino di concime non troppo vicino, almeno a dieci centimetri…”

Le insalatine languiscono 2

Le insalatine languiscono 2

E io sempre “No, no, la mia verdura deve crescere pura e senza aiutini!”

Ma alla fine ho ceduto. Ogni volta che arrivo a Castagnole, dopo aver affettuosamente salutato e abbracciato mammina, corro nell’orto a controllare i progressi; e vedere le insalatine sempre allo stesso punto, se non addirittura più indietro, non lo sopporto.

Il concime

Il concime

In garage c’è un secchiellino pieno di granuli verdastri. Ho fatto ciò che mammina mi ha indicato, sentendomi in colpa.

Ecco le insalatine concimate

Ecco le insalatine concimate

Ho rinunciato alla purezza mia e dell’orto per pochi cespi di insalata. Sarà così grave? Mi aspetta l’inferno degli ortolani? Non sono più il miglior ortolano – blogger degli ultimi 150 anni

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...