17 set 2009: Son bastati due giorni di pioggia

Son bastati due giorni di pioggia e l’orto è quasi rinato. A dire il vero sono stati due giorni di pioggia abbondante e continua, credo almeno 150 mm. E per l’orto è stata una vera mano santa, anche se non ho raccolto se non un po’ di cicoria.

I cavolfiori cresciuti

I cavolfiori cresciuti

I cavolfiori da domenica scorsa sembrano cresciuti di 5 cm.

I cavoli cinesi

I cavoli cinesi

I cavoli cinesi sembrano addirittura trasformati, le foglie butterate sono all’esterno e all’interno c’è un nuovo cespo di foglie verdi e rigogliose…

Le costine

Le costine

… per non parlare delle costine, che già stavano bene prima della pioggia.

I porri

I porri

Tra i nuovi arrivi svettano i porri, allegramente ritti e in buona salute anche se non ancora giganti, …

Gli orgogliosi finocchietti

Gli orgogliosi finocchietti

… gli orgogliosi finocchietti (Gay Pride?) che già iniziano a mostrare un accenno di quella che sarà la loro forma definitiva (vedi foto)…

Gli stupefacenti zucchini

Gli stupefacenti zucchini

… e gli stupefacenti zucchini, cresciuti a velocità impressionante. E se guardate bene potete vedere anche il primo, embrionale zucchino.

Insalate e insalatine 1

Insalate e insalatine 1

Insalate e insalatine 2

Insalate e insalatine 2

Anche le insalate e insalatine sono ripartite: spero di raccoglierne presto.

I pomodori CdB danno segni di ripresa

I pomodori CdB danno segni di ripresa

I pomodori cuore di bue danno segni di ripresa, tanto che ce n’è qualcuno verde che – spero – inizierà a maturare.

Pomodori neri

Pomodori neri

I pomodiri neri sembrano essersi ripresi bene, a giudicare dai frutti ancora piccoli ma in fase di maturazione.

I flemmatici sedani

I flemmatici sedani

I sedani, pur con la consueta flemma, sembrano anch’essi rinfrancati…

I peperoncini non più avvizziti

I peperoncini non più avvizziti

… e addirittura una pianta di peperoni che domenica pareva avvizzita e a un passo dalla fine ha riacquistato colore e tono.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...