Monthly Archives: maggio 2010

I lamponi

I lamponi occupano una esigua striscia di terra nel settore nord dell’orto, lato strada quindi. Lo scorso anno li ho piuttosto ignorati: ho lasciato che la natura facesse il suo corso, c’erano già i pali i cordini e i tutori … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

I fichi, piano piano

Stanno maturando i primi fichi primaverili. Eccoli qua.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Asparagi: ancora un piccolo raccolto

In attesa che ciò che ho piantato o seminato cresca e dia frutti raccolgo ogni volta un po’ di asparagi. Anche questi, oltretutto, materializzano un ricordo di papà: avevamo preparato insieme l’asparagera, decine di anni fa. Ecco gli asparagi di … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

Pisolo è tornato!

29 maggio 2010 Il nano rapito qualche giorno fa (ne abbiamo dato notizia nel post ” Biancaneve e i sei nani “) è stato ritrovato! In effetti si è trattato di un sequestro anomalo: non è stata avanzata alcuna richiesta … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

Il lavoro nella giungla

29 maggio 2010 Oggi tra le altre cose mi sono dedicato a quella parte della collina rivolta a mezzogiorno, dove un paio di decenni fa c’era l’orto, poi trasferito nel sito attuale, pianeggiante e più agevole da raggiungere. Ora lì … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Le rose

Visto come fioriscono bene le rose del mio orto?

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Un grossolano tentativo di riproduzione per talea

Dallo sfoltimento dell’edera del garage ho ricavato una gran quantità di rami. So che l’edera è una pianta particolarmente robusta e tenace, e ho pensato di fare un esperimento di riproduzione per talea. Ho preso i rami e li ho … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento