La cura dei pomodori

Alcuni dei pomodori clandestini ora regolarizzati

Alcuni dei pomodori clandestini ora regolarizzati

Mi sono dedicato ai miei pomodori: sia quelli ufficiali, le cui piantine “nobili” provengono dal vivaio, sia i clandestini nati dai semi rimasti nella terra dallo scorso anno. Ho cercato di liberare entrambi dalle erbacce, e per i secondi ho anche provveduto alla costruzione del tepee di canne per supportarli e in qualche caso anche allo spostamento in luoghi più idonei.

I pomodori regolari ancora assediati dall'erba

I pomodori regolari ancora assediati dall'erba

Quindi ora, all’interno del magico cerchio, c’è una varia costellazione di altre piante di pomodori, distribuite in filare, o a semicerchio e altre assolutamente sparse.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...