Barbecue

Il mio Bbq ancora in fase di rifinitura

Il mio Bbq ancora in fase di rifinitura

Sembra un controsenso… da coltivatore, quindi implicitamente vegetariano, a costruttore di un quasi monumentale barbecue, e perciò incline a consumare carne in quantità.

Ma non si tratta di una contraddizione. Tanto per iniziare il barbecue serve non solo per le carni ma anche per i pesci – che io preferisco – e per le verdure: zucchini, melanzane, peperoni e altro.

Avere un ampio barbecue è sempre stato un piccolo mio desiderio, non solo per rimpinzarmi personalmente, cosa che non disdegno, ma soprattutto per invitare amici con cui condividere momenti sereni. Quindi mi son messo di buona lena in questa impresa.

Ingredienti:

  • una cisterna di cemento di quelle che si usavano nelle vigne per preparare il verderame; dalle mie parti si chiama “tibu”. Se non ce l’avete sotto mano, però, non sbattetevi troppo per procurarvela: pesa come un accidente, ed è più comodo costruire tutto da zero o addirittura comperare un Bbq fai – da – te al Brico
  • circa settanta mattoncini refrattari piatti (ho scoperto che si chiamano “tavelle”), che costano circa 50 centesimi l’uno.
  • una ventina di chili di malta refrattaria pronta, cui basta aggiungere l’acqua nella proporzione indicata
  • circa trenta mattoni pieni; io ne ho usati di vecchi, o antichi, che avevo a disposizione
  • una quindicina di coppi, ovvero le tegole dei tetti di una volta
  • un paio di mezze giornate di lavoro
  • resistenza agli insuccessi e alle inevitabili frustrazioni.
Preparazione:
  • preparate la malta impastandola con acqua, ingegnatevi per armonizzare le forme cartesiane dei mattoni con quelle tonde del tibu, non scoraggiatevi se il cemento non tiene insieme i mattoni, ideate soluzioni creative per sfidare la gravità e… vualà: non si nota un tocco di armonia che apparenta il mio Bbq al Partenone?
  • munitevi di tonnellate di legna di varie dimensioni, e di chili e chili di carni salsicce pesci, e di litri e litri di vino (consiglio Barbera, Dolcetto o Nebbiolo, rigorosamente piemontesi)
  • Sorteggiate quello che guiderà al ritorno, e che dovrà astenersi dal bere.
Lì dentro si accenderà il fuoco...

Lì dentro si accenderà il fuoco...

Vista totale del lato B

Vista totale del lato B

Ancora il lato B, per apprezzare l'armonia e l'equilibrio delle forme

Ancora il lato B, per apprezzare l'armonia e l'equilibrio delle forme

Un dettaglio della sinuosa sequenza dei cup

Un dettaglio della sinuosa sequenza dei cup

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 Responses to Barbecue

  1. jon ha detto:

    na schifezza na schifezza …………….orrendoooooo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...